clock-16 Orario Uffici: Lun-Ven 9-12 / Mar e Gio 16.15-17.30

Cronaca Concerto celebrativo I Filarmonici

on .

Il Palauditorium "Karol Wojtyla” ha ospitato il Gran Concerto di Gala con il quale è stato celebrato il grande risultato ottenuto dalla Grande Orchestra di Fiati “I Filarmonici”, diretta dal M° Rocco Eletto, al XIV Festival Internazionale delle Bande musicali tenutosi a Praga (Repubblica Ceca) tra il 7 e il 9 gennaio scorsi.L’Orchestra di Fiati è stata costituita all’interno dell’associazione artistico - culturale “Quelli che la… Musica” di Montescaglioso, presieduta da Giulio Danuzzo e nell’importante rassegna internazionale, alla quale hanno preso parte 32 bande, ha conseguito la prima posizione nella categoria Media ed il premio speciale per la miglior esecuzione del pezzo obbligatorio da proporre alla giuria. L’iniziativa, che ha portato all’exploit in una rassegna nella quale l’Italia non era rappresentata da 6 anni, per la sua organizzazione ha coinvolto il Comune di Montescaglioso, la Provincia di Matera, la Regione Basilicata, l’APT (Azienda di Promozione Turistica) di Basilicata, l’AIDE (Ass. Indipendente Donne Europee) e la Scuola di Ballo Millennium Dance “Spettacolo di Danza”. Nei press del palco allestito nel Palauditorium facevano bella mostra le coppe e le attestazioni ottenute nella capitale dello Stato Ceco. La serata è stata presentata in maniera impeccabile da Gino Dell’Orco, direttore responsabile del quotidiano di informazione on-line Piazzanews di Ginosa (TA), il quale ha inizialmente dato lettura dei nomi dei componenti l’Orchestra ed ha poi auspicato che le due realtà musicali montesi possano unirsi. Dopo il saluto dell’assessore comunale alla Cultura Michele Zaccaro, la prima parte dell’esibizione è stata aperta dall’esecuzione dell’inno nazionale italiano; sono stati poi eseguiti “Celebration Fanfare” (F. Cardaropoli); “Il Barbiere di Siviglia” (G. Rossini), con il prof. Nicola Valenzano nelle vesti di solista anche nella versione canora; “I pini di Roma” (IV Tempo), di Ottorino Respighi; l’intermezzo sinfonico “La Boda de Luis Alonso” di Jeronimo Gimènez. Il M° Eletto ha commentato le immagini fotografiche e video realizzate durante il tour che, prima di giungere a Praga, ha visto le esibizioni a Montescaglioso, Ginosa (TA), Guglionesi (CB) e Bollate (Milano). Il consigliere regionale Mario Venezia ha ricordato la grande tradizione musicale lucana, definendo la Basilicata “grande depositaria di realtà musicale”. Il vice sindaco di Montescaglioso Vincenzo Zito ha espresso la soddisfazione per il successo riportato, con la speranza di proseguire lungo questa strada, unendo, in sinergia, le forze presenti in loco. Ha poi annunciato, per i primi giorni di maggio 2011, un importante evento musicale a Montescaglioso. Nei loro saluti Saverio Vizziello (direttore del Conservatorio “E. R. Duni” di Matera), Michele Saponaro (responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione Istituzionale della Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico della Basilicata, sede di Matera) e l’arciprete don Vittorio Martinelli hanno espresso la loro soddisfazione per un risultato che inorgoglisce il Meridione e l’Italia tutta. La seconda parte dell’esibizione ha previsto un omaggio al gruppo svedese degli Abba con il medley “ABBA Gold”; “Santana a Portait” di Carlos Santana; “Deep Purple in Concert”; “Music” di John Miles e “We are the Champions”, cavallo di battaglia del gruppo inglese dei Queen. L’inno di Goffredo Mameli (cantato dal pubblico) ha chiuso l’applaudita esibizione de “I Filarmonici”, con omaggio floreale e attestato di benemerenza consegnati al M° Rocco Eletto. Tra le autorità presenti alla cerimonia l’assessore provinciale alle Politiche del Turismo Angelo Garbellano.


08. 02. 2011 Ufficio Comunicazione
Comune di Montescaglioso

Contatti

  • Via Cosimo Venezia 1
  • 0835/2091
  • 0835/209241-209220 (Fax)
  • info@comune.montescaglioso.mt.it
  • Indirizzi PEC