clock-16 Orario Uffici: Lun-Ven 9-12 / Mar e Gio 16.15-17.30

Pubblicato il Bando disagio abitativo

on .

stemma_montescagliosoIl 31 gennaio 2011 è stato pubblicato il bando di concorso per la formazione della graduatoria ai fini dell'assegnazione dei contributi per l’anno 2011 del Fondo Nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione. Ne hanno dato notizia, con un’apposita comunicazione, il Vice Sindaco della Città di Montescaglioso Vincenzo Zito, l’Assessore alle Politiche Sociali Rocco Luigi Ditaranto ed il Capo Settore Affari Generali Francesco Santarcangelo.I requisiti per la partecipazione, da possedersi alla data di pubblicazione, per accedere ai contributi, sono la cittadinanza Italiana o di uno Stato aderente all'Unione Europea (il cittadino di altri Stati è ammesso soltanto se munito di permesso di soggiorno o di carta di soggiorno); la residenza anagrafica nel Comune di Montescaglioso (per il cittadino extracomunitario è richiesta la residenza da almeno 10 anni nel territorio nazionale ovvero da almeno 5 anni nella Regione Basilicata). Altro requisito è l’assenza di titolarità, da parte di tutti i componenti il nucleo familiare anagrafico, dei diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione su un alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare. Allo stesso tempo non vi deve essere titolarità su uno o più alloggi siti in qualunque altra località, la cui rendita catastale rivalutata sia almeno pari a quella di un alloggio adeguato per superficie di cat. A/3, classe 2, sito nel Comune cui si riferisce il Bando, con riferimento alla zona censuaria con tariffa più elevata del Comune stesso.

Il reddito annuo convenzionale del nucleo familiare non deve essere superiore a € 13.235,48: per nucleo familiare si intende la famiglia costituita da uno o entrambi i coniugi e dai figli legittimi, naturali, riconosciuti ed adottivi e dagli affiliati con loro conviventi, ovvero costituita da una persona sola. Fanno parte, inoltre, del nucleo familiare la persona convivente more uxorio, gli ascendenti, discendenti, i collaterali fino al terzo grado e gli affini fino al secondo grado. Nel bando si fa riferimento alle categorie speciali, nella quale sono considerati i richiedenti che alla data di presentazione della domanda abbiano superato i 65 anni di età e gli invalidi e portatori di handicap facenti parte dei nuclei familiari nei quali uno o più componenti conviventi o comunque a totale carico del capo famiglia siano affetti da invalidità permanente, riconosciuta dalla Commissione per l’accertamento degli stati di invalidità civile, pari al 100%. La domanda di partecipazione deve essere redatta, pena l’esclusione, sull'apposito modulo, anche in copia, fornito dal Comune, debitamente sottoscritta e presentata agli Uffici Comunali entro la data del 1° aprile 2011. Non saranno prese in considerazione le domande presentate o spedite dopo la scadenza del termine suddetto. La graduatoria sarà formulata sulla base dell’ordine decrescente dell’incidenza del canone di locazione sul reddito del nucleo familiare calcolata con arrotondamento per difetto alla seconda cifra decimale e sulla base del reddito complessivo medio pro-capite del nucleo familiare.

Per tutte le informazioni specifiche è possibile consultare il bando, presente sul sito istituzionale del Comune di Montescaglioso alla voce Albo Pretorio; Determine Affari Generali – Uffici Demografici.

 

Ufficio Comunicazione
Comune di Montescaglioso

01 02 2011

 

 

Contatti

  • Via Cosimo Venezia 1
  • 0835/2091
  • 0835/209241-209220 (Fax)
  • info@comune.montescaglioso.mt.it
  • Indirizzi PEC